World of Warcraft Classic – addio code e attese!!

World of Warcraft Classic – addio code e attese!!
9 set 2019, 16:44

Si è probabilmente trattato del lancio di uno dei giochi più attesi degli ultimi anni, cosa che è abbastanza notevole se si considera che World of Warcraft Classic non è nemmeno un gioco nuovo di per sé. Nonostante gli sforzi di Blizzard per offrire la migliore esperienza possibile dal momento dell'apertura dei server (il 26 agosto) la maggior parte dei giocatori ha dovuto affrontare lunghe code durante i primi giorni. È successo specialmente nel tentativo di giocare nei server PvP più popolati.

In un ultimo tentativo di sistemare le cose per i giocatori di World of Warcraft Classic, è stata offerta una serie di server alternativi durante la scorsa settimana, ma la maggior parte dei giocatori sembra essere abbastanza testarda quando si tratta del proprio server preferito. Fortunatamente le cose sembrano essersi calmate un po', non si trova quasi mai una coda nella maggior parte dei server e basta aspettare un po' per giocare su quelli più popolari, come Shazzrah. Si tratta di code molto brevi, niente di simile alle oltre 80.000 persone in coda che abbiamo potuto vedere nei primi giorni successivi al lancio.

Le code non sono gli unici problemi che i giocatori hanno dovuto affrontare in World of Warcraft Classic. Durante il fine settimana, i server di WoW Classic statunitensi hanno subito una serie di attacchi DDoS che hanno causato problemi di stabilità, disconnessioni e problemi di login per molti giocatori. Il servizio clienti di Blizzard ha spiegato la situazione su Twitter e i server sono stati bloccati per manutenzione, il che dovrebbe risolvere questi problemi.

Essere sotto i riflettori a causa della popolarità, a volte, può non essere una cosa positiva, ma considerando l'incredibile quantità di giocatori che hanno deciso di tornare ad Azeroth e di giocare a World of Warcraft Classic, tali problemi saranno difficilmente un problema per i fan.

D'altro canto, è anche possibile che il numero di giocatori abbia finalmente raggiunto una certa stabilità. Dopo tutto, World of Warcraft Classic è un'esperienza piuttosto diversa se lo si confronta con il gioco sui normali server, quindi è possibile che ci sia un certo numero di giocatori più giovani che non sono così appassionati di MMORPG come lo erano 15 anni fa.

https://www.youtube.com/watch?v=_4bQGMTIcTM&feature=youtu.be

In termini di tempo necessario per giocare, World of Warcraftera molto meno impegnativo di altri giochi del genere quando è stato rilasciato. Nel corso degli anni, World of Warcraft si è evoluto in un gioco in cui non è necessario interagire socialmente con altre persone per giocare, e che mette tutto a portata di mano. Tornare al tempo in cui le cose erano più difficili e richiedevano più tempo potrebbe non essere apprezzato da tutti, ma World of Warcraft Classic ha sicuramente richiamato parecchie persone dal pensionamento. Scoprire le ragioni per cui quei players hanno lasciato il gioco è qualcosa che gli sviluppatori potrebbero dover prendere in considerazione.

  • Mazua

    Un giocatore come tanti, con la fortuna di poter condividere la propria passione e le proprie informazioni con il prossimo... player! Datemi GDR, FPS e Survival Horrors e sarò il vostro uomo. Ah, ci vediamo su Apex Legends su PS4! _\m/

Puoi pubblicare un commento o rispondere a un messaggio accedendo al tuo account×

Rispostaanswering the message of

500 caratteri disponibili

Reward Event Will you be a Raider or a Survivor in Dragon Ball The Breakers? - 53
Ottieni le offerte migliori e i codici sconto per giocatori

Iscriviti alla newsletter di DLCompare