Eneba COM
 
 

Vindictus: Defying Fate ha preso d'assalto internet

Vindictus: Defying Fate ha preso d'assalto internet

Quando si parla di un'azienda coreana di videogiochi, la maggior parte delle persone probabilmente pensa ai giochi MMO. I giochi coreani sono rimasti ancorati a un unico genere per molto tempo. NEXON e il suo primo gioco Vindictus, uscito nel 2010, non hanno attirato l'attenzione di molti perché ci sono così tanti MMO in circolazione. È quindi bello vederli tornare con Vindictus: Defying Fate, con un gameplay RPG d'azione più incentrato sul giocatore singolo piuttosto che sul vecchio MMO.

 


Vindictus: Defying Fate è un GDR d'azione sviluppato e pubblicato da NEXON. Il gioco è attualmente ancora in fase pre-alfa, ma ha ricevuto molte risposte positive dalla comunità. Ispirandosi alla mitologia celtica, Vindictus: Defying Fate presenta combattimenti intensi e sanguinosi contro i mostri. Come NEXON ha descritto il gioco: "Immergetevi in un'odissea oscura e intensa, dove affronterete avversari imponenti e navigherete in un mondo 3D ricco di mistero e pericolo".

Inaspettatamente, NEXON ha fatto una mossa piuttosto "audace" incorporando un vestito particolarmente succinto e rivelatore per il personaggio principale. Tuttavia, questa decisione si è rivelata una strategia di marketing vincente, che ha suscitato una notevole attenzione su Internet fin dalla sua rivelazione. Le reazioni sono state varie, con commenti sia negativi che positivi, ma è innegabile che abbia catturato l'interesse di molti. Tuttavia, l'obiettivo principale del gioco va oltre questo aspetto.

Ora, molto tempo dopo l'uscita di Elden Ring, il genere Souls continua a evolversi. Abbiamo visto titoli come Wo Long: Fallen Dynasty e Lies of P , tutti giochi fantastici. Inoltre, c'è molta attesa per l'imminente uscita di Wukong: Black Myth. A prima vista, Vindictus: Defying Fate sembra ispirarsi direttamente al genere Souls. Presenta meccaniche come le schivate con i-frames, un sistema di parate e un combattimento intenso ma spietato che metterà alla prova le vostre abilità e i vostri riflessi contro boss formidabili. Naturalmente, il gioco include anche il cosiddetto "falò", che serve come punto di salvataggio per il respawn del personaggio ogni volta che muore.

Gli imprevedibili schemi di attacco dei mostri, insieme a questo nuovo sistema di combattimento, creano un'esperienza estremamente impegnativa ma gratificante. Poiché il gioco è ancora nelle prime fasi di sviluppo, non possiamo prevedere cosa ci aspetta, ma per ora mostra un potenziale promettente. Con tutti gli ingredienti necessari già al loro posto, l'unico compito che rimane è quello di creare un'esperienza di gioco perfetta, e il gioco sembra essere sulla buona strada per raggiungere questo obiettivo.

 

Volti familiari

Per i fedeli fan dell'MMO Vindictus del 2010 , NEXON reintroduce Lann e Fiona, i due amati personaggi del franchise, nel nuovo gameplay. Fiona è una combattente versatile armata di spada lunga e scudo, mentre Lann brandisce una doppia spada, offrendo due distinti stili di gioco alla base dei giocatori: uno difensivo e uno offensivo. I giocatori possono scegliere uno dei due personaggi per intraprendere un viaggio nel gioco.

Anche se non abbiamo ancora una data di uscita prevista per il gioco, tenetelo d'occhio. Assicuratevi di utilizzare il nostro comparatore di prezzi per ottenere le offerte per preordinare Vindictus: Defying Fate.

Ottieni le offerte migliori e i codici sconto per giocatori

Iscriviti alla newsletter di DLCompare